fare arco cartongesso
fare arco cartongesso

Il cartongesso ha molteplici pregi:  è facile da posare, è economico e rende le superfici relativamente perfette. Questi doti lo rendono ottimo per coloro che vogliono ristrutturare gli ambienti o rimodernare casa non dovendo mettere in preventivo troppo denaro per realizzare qualcosa di bello e di originale.

Gli archi sono degli elementi architettonici particolarmente ideali come varchi transitori di passaggio da un’ambiente all’altro o per uniformare gli habitat. Li si potrà utilizzare sia per abbellire una stanza già particolare, oppure per rendere davvero unica una parte della vostra casa che non vi soddisfi, tenendo conto dell’effetto che l’arco in cartongesso fai da te potrà avere sui passaggi.

Cartongesso fai da te: com’è fatto il cartongesso

Nel caso in cui vogliate cimentarvi con elementi in cartongesso fa da te, dovreste conoscere alcuni dettagli in merito a questo materiale. In particolare, come si può intuire, il cartongesso vede tra i suoi elementi componenti principali il gesso, un minerale che si estrae in diverse parti del mondo e anche in Italia.

Per fare il cartongesso viene utilizzato un procedimento preciso, grazie al quale si può ottenere un materiale non solo molto adattabile ma anche particolarmente resistente. Infatti, si inizierà dall’estrazione del gesso e dalla sua lavorazione. A seconda del tipo di gesso, questo potrà apparire più o meno colorato, anche se oggi è comunque possibile depurarlo in modo che sia perfettamente bianco.

Il gesso che viene estratto, per poter creare il cartongesso, viene mescolato con differenti tipi di additivi, che comprendono anche l’amido, con la pasta per carta e anche con un elemento emulsionante. Questo composto viene successivamente miscelato con acqua in modo che sia possibile creare una pasta abbastanza spessa.

Questa pasta composta da gesso e da altri materiali viene applicata sulla carta Manila, per uno spessore di circa 10 centimetri. Dopo aver steso lo strato di pasta questa viene ricoperta con un altro foglio di carta Manila. Per consentire, poi, al cartongesso di raggiungere la solidità che lo contraddistingue, tutto l’insieme viene inserito in forno.

La cottura in forno consente di asciugare il materiale che sarà poi pronto per essere tagliato. La forma del cartongesso fai da te può essere diversa. Esistono fogli di cartongesso particolarmente grandi, e altri che possono arrivare al massimo alle dimensioni di 10×30 centimetri che ne consentono una lavorazione migliore.

Materiale occorrente per la realizzazione di un arco in cartongesso:

  • cartongesso (1 o 2 lastre con spessore variabile da 1.0 a 1.2 cm)
  • stucco per giunti
  • garza per giunti in fibra di vetro
  • avvitatore elettrico
  • cutter professionale
  • matita
  • metro
  • carta vetrata grana 120
  • profili in metallo: guide
  • profili in metallo: montanti
  • viti
  • bolla
  • corda di spago
  • silicone acrilico verniciabile bianco
  • paraspigoli
  • piccolo progettino

Bisognerà tener presente che per un arco standard di 90 cm, occorrerà almeno una lastra di cartongesso.

stuccatura arco cartongesso
02 stuccatura arco cartongesso

Come fare un arco in cartongesso: fase di realizzazione

  • Le fasi mediante le quali poter arrivare a realizzare un arco in cartongesso fai da te dovranno essere seguite scrupolosamente, in quanto solo in questo modo sarà possibile ottenere un risultato non solo bello da vedere ma anche capace di resistere a lungo nel tempo e di non sfaldarsi dopo pochi mesi.
  • Controllare lo stato dei muri, in modo da capire se questi siano in grado di ospitare e di sorreggere l’arco in cartongesso fai da te.
  • Tagliare un pezzo di guida metallica con lunghezza di 90 cm e posare con tasselli e viti sul plafone sopra la porta.
  • Tagliare due pezzi di guida metallica con lunghezza di circa 60 cm (altezza base per plafoni alti 2,90 cm) e posare con tasselli e viti ai lati (perpendicolarmente) della guida montata precedentemente.
  • I punti 1, 2 e 3 andranno ripetuti per 2 volte con distanza variabile dallo spessore dell’arco per creare l’altro lato della struttura.
  • Procediamo con la creazione dell’arco prendendo il cartongesso ed aiutandoci con una corda della lunghezza di 45 cm legata nella punta della matita creare un semi cerchio sul cartongesso. Successivamente tagliare con cutter il disegno creato e rimuovere le parti in eccedenza “il pieno”.
  • Ripetere il punto 5 per creare l’altra lato dell’arco.
  • Prendere il cartongesso ed attaccarlo con le viti autofilettanti alla struttura precedentemente creata inserendo 2 guide perpendicolari che aiuteranno a tenere più solida la struttura.
  • Procedere come al punto 7  per realizzare l’altro lato.
  • Tagliare un pezzo (o più pezzi) della larghezza e della lunghezza della curva dell’arco ed applicarlo in coincidenza della curva aiutandosi eventualmente con stucco e garza con il fine di chiudere il varco che distanzia le due strutture.
  • Posare con le viti i paraspigoli e successivamente stuccare tutto.
  • Siliconare i lati della struttura.

A questo punto avremo quasi completato l’opera. Dovrete attendere l’essiccazione dello stucco e con l’ausilio della carta vetrata lisciare le sbavature e le incongruenze.

Quando l’arco risulterà liscio e senza imperfezioni, procedere con la tinteggiatura del colore scelto.

Il cartongesso, infatti, è un ottimo materiale anche per le grandi possibilità di personalizzazione che offre. Rendendolo liscio lo si potrà colorare in modo uniforme, oppure si potrà utilizzare l’arco in cartongesso fai da te per fare uno “stacco” rispetto al colore delle altre pareti e delle altre aree della stanza.

 Archi in cartongesso: prezzo dei materiali

Scegliere di realizzare un arco in cartongesso fai da te può essere un’ottima opzione. Molti decidono di fare tutto con le proprie man proprio allo scopo di non spendere troppo denaro, cosa che potrebbe accadere, invece, nel momento in cui ci si affidi ad un professionista. In ogni caso, il prezzo dei materiali per realizzare un arco in cartongesso fai da te potranno essere più o meno i seguenti:

  • struttura metallica: potremmo ipotizzare che il costo si aggira attorno ad euro 100,00
  • lastre in cartongesso: euro 30,00
  • garza per giunti: euro 10,00
  • viti per cartongesso: euro 8,00
  • stucco per cartongesso: euro 8,00 per 5 kg
  • attrezzatura varia (se non disponibile): circa euro 30,00

 Arco in cartongesso: prezzo di un professionista cartongessista

Una valida alternativa al fai da te potrebbe essere quella d’interpellare  un artigiano professionista cartongessista per farsi realizzare un arco in cartongesso. Chiaramente i vantaggi sono innumerevoli: risultato assicurato senza preoccuparsi di nulla. Il professionista, in particolare, vi consentirà di avere maggiori certezze in merito alla realizzazione del vostro arco.

In primo luogo, sarà capace di realizzare un progetto conoscendo già le caratteristiche che l’arco in cartongesso dovrà avere e senza trascurare nulla. Inoltre, potrà avere accesso ai migliori materiali, spesso a prezzi scontati rispetto a quelli che vengono applicati nei negozi di bricolage e, più in generale, al minuto.

Inoltre, diversamente da chi realizzi un arco in cartongesso fai da te, il professionista impiegherà molto meno tempo per passare dal semplice progetto alla sua realizzazione pratica. Infatti, anche lavorando da solo saprà come muoversi e avrà una sicurezza che voi potreste non avere.

Ovviamente, a fronte dei vantaggi sono presenti anche alcuni svantaggi legati al fatto di rinunciare a realizzare un arco in cartongesso fai da te. Infatti, arriverete sicuramente a spendere di più rispetto al lavoro che potreste svolgere da soli e che vi costerebbe solo il prezzo dei materiali. Inoltre, sarete spesso impegnati per alcuni giorni a seguire l’avanzamento dei lavori, non potendo impegnarvi in altri tipi di attività.

Per tutti questi motivi, sia positivi sia negativi, dovreste valutare correttamente e a lungo se realizzare un arco in cartongesso fai da te oppure se rivolgervi direttamente ad un professionista o ad una ditta che possano intervenire al vostro posto.

Ma quanto costa realizzare mediamente un arco in cartongesso? Possiamo definire che mediamente un arco in cartongesso comprensivo di materiali e manodopera in condizioni normali potrà aggirarsi ad euro 400,00/500,00. Il prezzo complessivo potrà variare a seconda del tempo richiesto per portare a termine l’opera e anche del numero di persone che saranno state impiegate per svolgere il lavoro.

Foto dei materiali da comprare per realizzare un arco in cartongesso

 

cartongesso
cartongesso
paraspigolo
paraspigolo
garza cartongesso
garza cartongesso
stucco per cartongesso
stucco per cartongesso

 

 

1 Commento

Comments are closed.