parete effetto lavagna
parete effetto lavagna

Effetto calamitaVi piacerebbe realizzare un angolo particolare nella vostra casa? Sareste felici di poter mettere in ordine tutti i foglietti e post it sparsi in giro e magari avere un luogo dove poter raccogliere appunti o piccoli messaggi dedicati?
Bene! Quello che fa per voi è una lavagna magnetica!
Non parlo di una qualunque lavagna magnetica, acquistabile un pò ovunque, comune e senza personalità, ma della vostra fantastica e personalizzata lavagna magnetica!
Esistono in commercio, infatti,diverse marche di vernice magnetica che potrete applicare facilmente semplicemente seguendo le istruzioni sulla confezione.

 

La vostra lavagna può essere realizzata su un qualunque muro della vostra casa, ma anche su superfici in cartongesso o legno, l’importante è che la base sia ben asciutta e precedentemente trattata in modo da poter accogliere la nuova vernice.
Queste vernici contengono particolari particelle metalliche che una volta asciutte vi consentiranno di attaccare magneti che saranno in grado di trattenere foglietti e messaggi, così da avere a disposizione uno spazio che raccolga tutti i vostri appunti, rendendo anche particolare e colorato un angolo della vostra casa.

 

Come fare l’effetto lavagna sui muri:
1) Scegliete la parete da trattare. Assicuratevi che la parete sia asciutta e pulita e disegnate con una matita la zona nella quale realizzerete la vostra fantastica lavagna magnetica. La forma della vostra lavagna non dovrà per forza essere quadrata o rettangolare, potrà invece avere una forma astratta, oppure a forma di nuvola o mela, o qualunque altra disegno vi suggerisca la vostra fantasia.
2) Una volta delimitati gli spazi e creata la forma desiderata, è consigliabile coprire con carta e scotch le parti che non andranno verniciate, in modo da evitare macchie e rendervi il lavoro più semplice. Create una specie di cornice più grande della vostra lavagna e poi copritela con carta oppure fogli di plastica, lasciando scoperta soltanto la parte da verniciare.
3) A questo punto, tutto è pronto per cominciare! Scegliete dei vestiti adatti ai lavori di fai da te, usate i guanti e cominciate a verniciare la zona che diventerà la vostra lavagna con una vernice apposita tra quelle in commercio. Queste vernici possono essere passate sia a rullo che a pennello, l’importante è che il lavoro finito sia liscio ed omogeneo e non presenti striature.
4) Una volta coperta tutta la superficie desiderata, seguite le istruzioni sulla confezione della vernice acquistata: generalmente è necessario attendete 5 – 6 ore perché la vernice si asciughi perfettamente.
5) Una volta che la vernice è completamente asciutta, potete decidere di passare una nuova mano sulla parete, per ottenere una maggiore adesione dei magneti.
6) Quando il lavoro sarà del tutto completato e asciutto, rimuovete la protezione che avevate posizionato sulla parete per evitare le macchie e ammirate il lavoro finito!
Non vi resta che cominciare a posizionare calamite e fogli per godere del risultato finale!
Un ulteriore abbellimento potrebbe essere quello di costruire una cornice apposita per la vostra lavagna magnetica, oppure delimitarla disegnando ai margini delle strisce colorate, o ancora si possono realizzare delle simpatiche scritte che invoglino a lasciare il proprio messaggio! Ci sono in commercio anche dei bellissimi adesivi murali che potreste attaccare ai margini o anche dentro la vostra lavagna.
Insomma, scatenate la fantasia e rendete unico il vostro muro!

Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo sui social 🙂