quarzo

Idropittura al quarzo: cos’è e quali sono le sue caratteristiche

Quando si decide di dipingere le pareti di casa o quando arriva il momento in cui si vuole rinnovare la tintura delle pareti, l’idropittura al quarzo è perfetta perché garantisce un’ottima copertura e aderenza, colori sempre brillanti anche su superfici non perfettamente lisce. Questa tipologia di pittura è formata da piccolissimi granelli di quarzo ridotti a farina, resine sintetiche ed acqua che la rendono facile da applicare e molto resistente agli agenti atmosferici ed agli aggressivi chimici.

Se si vuole rendere le pareti impermeabili e con un’ottima resistenza nel tempo, il quarzo è perfetto su tutti i tipi di muri. Le idropitture al quarzo sono pensate per chi vuole ottenere nelle pareti della propria casa risultati professionali a prova di muffa e umidità. Si lavano facilmente, sono idrorepellenti e traspiranti e quindi ideali per la tinteggiatura di qualsiasi superficie sia interna che esterna. Altra caratteristica è la loro capacità di riempire le imperfezioni della superficie rendendola omogenea e cancellandone le irregolarità.

Tabella prodotti vernicianti per esterno

Vantaggi

  • E’ resistente alla muffa: l’idropittura al quarzo impedisce la formazione di muffa e la proliferazione di agenti batterici, microorganismi presenti nelle zone umide della casa. Ciò garantisce pareti sempre pulite e sicure.
  • E’ una pittura lavabile: si tratta di un prodotto facile da pulire e, per questo motivo è indicato nelle abitazioni dove sono presenti bambini e animali, spesso responsabili di macchie e irregolarità sulle pareti.
  • Ha proprietà idrorepellenti: il quarzo conferisce alla vernice una buona resistenza agli agenti atmosferici e agli sbalzi di temperatura. Per questo motivo, può essere adoperata anche per imbiancare i muri esterni.
  • E’ facile da applicare: la sua consistenza è liquida e cremosa, si stende con facilità anche su pareti imperfette. Inoltre, non necessita dell’uso di primer per ancorarsi ai muri.
  • E’ resistente nel tempo: questa vernice si fissa efficacemente al muro, creando uno strato di colore sottile e resistente sull’intonaco, capace di resistere a ogni tipo di aggressione. Ciò consente alla pittura di durare molto a lungo nel tempo, senza bisogno di essere ritoccata.
  • Ha un costo economico: è un prodotto con un ottimo rapporto qualità prezzo poiché offre buone prestazioni, ad un costo molto contenuto, rispetto ad altre tecnologie in commercio. Per questa ragione, è indicato per l’imbiancatura, non solo di piccole superfici, ma anche di ambienti molto ampi.

 

Principali usi

Poiché si tratta di un tipo di vernice con caratteristiche idrorepellenti e antimuffa, è indicata soprattutto nei luoghi umidi della casa, come il bagno e la cucina, spesso soggetti a proliferazioni batteriche. Infatti, i fumi rilasciati dalla cottura e la frequente fuoriuscita d’acqua, rendono le pareti di questi ambienti esposti alla formazioni di muffe, che possono creare problemi anche respiratori.

La vernice al quarzo è molto resistente, per questo motivo è il rivestimento ideale per muri difficili da trattare ed esposti all’azione degli agenti atmosferici. Può essere applicata efficacemente nelle facciate esterne delle abitazioni e nelle pareti che tendono a scrostarsi e a mantenersi umide. Allo stesso tempo può essere adoperata anche per decorare terrazzi e balconi, offrendo un’elevata resistenza negli anni, senza bisogno di particolare manutenzione.