imbiancare ufficio scelta colori
imbiancare ufficio scelta colori

Stai pensando di cambiare ufficio? Devi ristrutturare il tuo ufficio? O devi solamente cambiare stile al tuo luogo di lavoro. Se rientri in questi casi, questo articolo potrebbe interessarti!

L’ambiente di lavoro, così come l’abitazione, hanno bisogno di continue cure e di scelte oculate. Gli elementi d’arredo possono essere fondamentali per rafforzare il tuo brand e caratterizzare la tua azienda. Non a caso l’ufficio è il luogo di lavoro più frequentato dagli addetti al lavoro, ma anche dai frequenti ospiti come ad esempio i clienti. Pertanto scegliere i giusti colori per pitturare l’ufficio potrebbero rappresentare una reale problematica d’affrontare all’occorrenza.

Il colore, inoltre, è un importante espediente per rendere gli spazi lavorativi il più possibile confortevoli e stimolanti, d’altronde non bisogna dimenticare che spesso l’ufficio è l’ambiente dove trascorriamo maggiormente la nostra vita.

Colori ufficio

Il colore delle pareti, tuttavia, non può prescindere dal resto dell’arredamento del proprio ufficio. A questo scopo si rende necessaria una precisa analisi degli ambienti, in modo tale da comprendere come enfatizzare gli elementi d’arredo presenti e, di conseguenza, quali colori scegliere per pitturare l’ufficio.

Al giorno d’oggi è risaputo che i colori scuri tendono ad assorbire la radiazione luminosa, mentre i colori più chiari hanno la proprietà di riflettere la luce. In base a questi principi, se il vostro ufficio è estremamente luminoso si può optare per dipingere le pareti con colori più scuri ed eleganti. Si consigliano il fango, il tortora e il blu notte. Al contrario, se l’ufficio è scarsamente illuminato nel corso dell’intera giornata è meglio preferire colori chiari e sobri. Ci si potrebbe orientare verso un sabbia chiaro, giallo paglierino o bianco, questi colori riescono a riflettere la luce solare e di conseguenza fanno visivamente aumentare gli spazi. Inoltre bisognerà considerare che proprio per questo motivo saranno anche in grado di farvi risparmiare energia elettrica.

 

Colori pittura imbianchino

 

Un altro aspetto da considerare è l’idea che si vuole dare del contesto lavorativo. Se il vostro ufficio si vuole presentare abbastanza formale e classico, soprattutto per esigenze professionali, si consiglia di utilizzare tinte molto chiare, sulle tinte del beige o del grigio. Nel caso in cui il contesto di lavoro risulta essere più giovane e informale meglio scegliere colori vivaci, come arancione, verde o azzurro.
Da non sottovalutare, nella scelta dei colori per pitturare l’ufficio, sono i principi della cromoterapia.

E’ scientificamente provato come i colori hanno la capacità di influenzare l’umore e le emozioni. Queste proprietà psicofisiche dei colori possono essere messe in atto preventivamente per trasmettere un messaggio sensoriale particolare a chi fruirà degli spazi di lavoro.

Scegliere i colori per imbiancare l’ufficio: secondo i parametri psicologici che possono offrire

  • i colori blu e verde favoriscono il rilassamento dei nervi;
  • il rosso dona vitalità;
  • l’arancione ispira serenità e tranquillità:
  • il giallo trasmette energia;
  • le tonalità del viola e del fucsia stimolano la creatività;
  • il bianco aiuta la concentrazione.

A questo punto, si posseggono tutti gli elementi principali per valutare quali colori scegliere per pitturare l’ufficio. Lo scopo ultimo, non bisogna mai dimenticarlo, è quello di permettere al proprio ambiente di lavoro di diventare un alleato del corpo e della mente, per favorire la concentrazione e la creatività ed allontanare lo stress, la stanchezza e tutte le energie negative.

1 Commento

Comments are closed.