Abusi edilizi

Abusi edilizi, quanti cambiamenti in breve tempo, da adesso in poi per la demolizione di un’opera abusiva, o parzialmente abusiva servirà essere in possesso soltanto della descrizione dell’intervento.

A quanto pare quindi non sono più necessarie valutazioni e richieste approfondite, basterà una prova o una semplice descrizione per dare il via all’atto. Nel settore edile le cose stanno cambiando, troppi disastri e tragedie a causa di costruzioni non idonee che mettono giornalmente a rischio la vita.

Abusi edilizi, quanto, come e perchè

Gli abusi edilizi possono essere commessi sia volontariamente che involontariamente, basta un piccolo errore anche non considerato.

Oggi i giudici decidono che per richiedere qualunque tipo di demolizione sarà utile semplicemente una richiesta con una sola motivazione. Quale? Accertato abuso edilizio, questo è già un presupposto giustificativo necessario per applicare la sanzione.

Responsabilità di abusi edilizi

Un secondo punto su cui bisogna soffermarsi è la responsbailità dell’intervento. Ci si chiede, di chi sarà la responsabilità di interventi realizzati in difformità dal titolo abilitativo? In linea generale è responsaile sia il vecchio che il nuovo proprietario in caso di atto illegale e di costruzioni di fabbricati non conformi alla legge.

Soltanto in alcuni casi estremi e particolari l’accusa cade sul nuovo proprietario. Per esempio quando il vecchio proprietario riesce a dimostrare che i lavori di manutenzione e modifica sulla struttura sono avvenuti in un periodo successivo alla vendita.

Condividi
Articolo precedenteCostruzione modulare, ecco i vantaggi
Articolo successivoSmart city: attivo il piano per la riqualificazione ed il risparmio
Sicula doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari. Gli vengono riconosciute capacità intuitive