Sicurezza

Sicurezza nei cantieri: l’argomento si fa sempre più importante e continua ad essere al centro dell’attenzione. D’altronde non si può negare che la creazione di buone pratiche per la prevenzione degli Infortuni in tutti i cantieri sia fondamentale.

Sicurezza sul lavoro, ecco la proposta dell’Inail

L’obiettivo del concorso nazionale che è stato lanciato ieri dall’INAIL è quello di rendere il lavoro più sicuro in modo da garantire la salute e le ottime condizioni lavorative degli operai. Il bando lanciato dall’INAIL per la sicurezza è tra le azioni di sensibilizzazione più importanti degli ultimi anni ed è stato coordinato dalla Sicilia e dalla Toscana.

Al concorso partecipano tutte le imprese edili che operano sia nei cantieri temporanei che nei cantieri mobili, i coordinatori per la sicurezza ed infine tutti gli enti pubblici. I partecipanti dovranno però essere in regola con tutti gli obblighi contributivi e assicurativi. Nessuno deve aver riportato condanne penali per quanto riguarda la sezione sicurezza e salute in sede di lavoro negli ultimi cinque anni.

Come accedere alla procedura online

Per partecipare basta andare sul sito dell’INAIL dal 22 luglio fino al 22 novembre e  completare le tre fasi richieste in un’unica sessione.

Nella prima fase bisognerà compilare la scheda di iscrizione.

Nella seconda fase saranno caricati moduli di liberatorie e autorizzazioni con dichiarazione di veridicità e conferma di dati.

Infine con la terza fase si completa la scheda tecnica formulando delle proposte.

Tutti i partecipanti potranno inviare tre proposte. Alla fine saranno premiati coloro che avranno inviato le proposte migliori. La valutazione avverrà entro 120 giorni dalla chiusura della procedura.