Codice Appalti

Codice Appalti, è arrivata la sospensione per anni nel rispetto della normativa europea vigente. Questo è quanto è stato predisposto dalla Lega che si è rivolta direttamente al ddl Sblocca Cantieri. La stessa cosa è avvenuta sia in Germania che in Gran Bretagna ed è anche ciò che è stato chiesto per anni da tutte le imprese italiane. Purtroppo bisogna ammettere il Codice Appalti è ormai vecchio e a causa di questo, l’Italia è bloccata.

Matteo Salvini annuncia il brodo e chiede il silenzio del Governo

E’ stato annunciato proprio dal vicepremier Matteo Salvini ai cronisti al Senato, che non vuole preclusioni politiche né dalle opposizioni né dalla maggioranza che richiedono lo sblocco dei cantieri. Il Governo non deve fare dei tentativi per distruggere il paese, ci si deve preoccupare di risvegliarlo in qualunque modo.

Codice Appalti: il blocco darà il via libera alla mafia

Qualcuno dichiara di essere ovviamente contrario alla proposta o comunque all’emendamento e alle affermazioni di Salvini. Perchè? Perchè in questo modo, dando lo stop al Codice Appalti, si dà il via, il permesso certo alla mafia di intromettersi. Questa proposta secondo Genovesi, è pura follia soprattutto per gli imprenditori che subiranno da parte dell’imprenditoria mafiosa. Con la concorrenza sleale verranno fatte fuori tutte le aziende e le imprese serie ed in regola con diritti e rispetto delle norme di sicurezza.

Probabilmente i sindacati, il popolo e gli operai che hanno fino ad ora lottato per il blocco del Codice Appalti, non sono bene informati sulla vera natura dell’azione.

Le cose cambieranno a breve e la disinformazione cesserà di esistere ma ormai sarà troppo tardi per tornare indietro. Vedremo cosa accadrà anche se le aspettative non sono affatto positive.

Condividi
Articolo precedenteProposta di legge per aiutare i professionisti
Articolo successivoAcido tamponato: caratteristiche, come usarlo, precauzioni, prezzo
Sicula doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari. Gli vengono riconosciute capacità intuitive