stirare lensuola
stirare lensuola

Ti sei mai fermato a pensare a quanto costano le lenzuola e altri tipi di biancheria da letto? Anche un set piuttosto economico ti porterà via almeno a 50 Euro. Nessuno ha davvero i soldi per uscire e acquistare nuova biancheria tutto il tempo, e come tale imparare a prendersi cura di questi articoli può fare molto per aiutare a proteggere il tuo investimento. Uno dei modi migliori per farlo consiste nell’imparare il modo corretto di piegare e riporre le lenzuola … anche senza l´aiuto di stiro a domicilio Milano o di altre persone. Vediamo nel dettaglio alcuni utili consigli per stirare e piegare un lenzuolo

Ferro da stiro: come stirare e piegare un lenzuolo

  1. Preparazione. Disporre il lenzuolo su una grande superficie piana (assicurarsi che la superficie sia pulita prima) e quindi stirare tutte le pieghe. Ciò contribuirà a rendere più facile la piegatura, oltre a garantire di avere lenzuola pulite quando le metterai sul letto.
  2. Piegare a metà. Piegare il lenzuolo a metà in modo che gli angoli superiori (quello con l’orlo o il bordo) siano abbinati a quelli inferiori. Assicurati che gli angoli corrispondano il più possibile.
  3. Ripetere. Ripeti il processo di piegatura degli angoli, questa volta piegando di nuovo la striscia ora stretta a metà. Dopo aver abbinato gli angoli, stira il lenzuolo. Ripeti l’intero processo finché il lenzuolo non sia abbastanza piccolo da poter essere posto nell´armadio.
  4. Ispezionare, lisciare e conservare. Dopo aver completato la piegatura e aver compiuto la doppia verifica per assicurarti che non ci siano pieghe evidenti e che tutti gli angoli e i lati siano allineati, metti da parte il lenzuolo piegato per la conservazione successiva.

Stirare e piegare un lenzuolo con angoli elastici:

  1. Individuare gli angoli. Posiziona la mano in uno degli angoli superiori del lenzuolo, quindi posiziona l’angolo corrispondente sul fondo del lenzuolo sopra di esso. Ripeti il processo con gli altri due angoli in modo da avere un rettangolo grande con un bordo piatto e due angoletti.
  2. Abbina tutti gli angoli insieme. Abbina gli altri due angoli adattandoli nello stesso modo di prima. Questo dovrebbe lasciarti con qualcosa che assomiglia ad un grande quadrato.
  3. Appoggia su una superficie piana. Posa il lenzuolo con angoli semi-piegati su una superficie piana pulita e disponi i bordi in modo che siano diritti.
  4. Piega a metà, due volte. Piega a metà il quadrato più grande in modo che ora sia un rettangolo (ti consigliamo di allineare i bordi precedentemente piegati all’interno di questo rettangolo). Piega di nuovo il rettangolo a metà in modo che sia di nuovo quadrato. Tra ogni piegatura assicurati di abbinare gli angoli il più bene possibile e di premere delicatamente il tessuto in modo che non ci siano pieghe evidenti.
  5. Ripetere. Continua a ripetere il processo di piegatura fino a ottenere un quadrato che abbia approssimativamente la stessa forma e dimensione del lenzuolo piegato in precedenza.
  6. Ispezionare, lisciare e conservare. Insomma, un lavoro da stiro a domicilio Milano!