cinema e iteatri

Cinema e teatri in Lombardia potranno essere adeguati e modificati grazie allo stanziamento di 4 milioni di euro a livello regionale proprio per andare a sostenere questo tipo di progetti.

Il contenuto del bando per cinema e teatri in Lombardia

In particolare, il bando per cinema e teatri in Lombardia si applica ed è aperto a tutte le istituzioni ecclesiastiche e anche ai privati non ecclesiastici, con esclusione, invece, delle grandi imprese.

Le risorse che sono state stanziate potranno essere ripartite in questo modo:

  • 2 milioni e 800 mila euro saranno destinati ad entri privati non ecclesiastici che si occupino di progetti per sale da destinare ad attività e che siano già attive, oltre alle sale che potranno essere aperte ex novo e al ripristino delle sale inattive;
  • 900 mila euro saranno destinati ad enti ecclesiastici per i progetti riferiti alle sale già attive;
  • 330 mila euro saranno destinati sempre agli enti ecclesiastici ma per i progetti riferiti a sale inattive o da aprire ex novo;

I progetti che potranno essere presentati potranno avere un importo compreso tra i 20 e i 30 mila euro, mentre il contributo che ogni progetto potrà ricevere dalla Regione Lombardia non potrà essere superiore rispetto al 30% del totale delle spese.

Bando per cinema e teatri in Lombardia, gli obiettivi

Il bando per cinema e teatri in Lombardia ha degli obiettivi prioritari che si riferiscono sia all’aggiornamento delle tecnologie per la proiezione, sia alla messa in sicurezza delle sale stesse.

Anche l’ampliamento delle sale stesse e l’aumento del confort saranno elementi che potranno essere ritenuti prioritari.

 

 

Condividi
Articolo precedenteLastrico solare e terrazzo, quali le differenze
Articolo successivoBonus verde, come ottenere la detrazione
Sicula doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari. Gli vengono riconosciute capacità intuitive