imbianchino Low Cost

Un imbianchino low cost, che sia in grado di dare una mano di vernice al vostro appartamento ed esegua il lavoro con perizia è il sogno di tantissime persone che, ogni giorno, ricercano un professionista per la propria casa.

Trovare un buon imbianchino, infatti, è come riuscire a trovare una persona alla quale affidare un bene davvero prezioso. Infatti, un imbianchino dovrà passare del tempo nella vostra casa, rivoluzionarla e riportarla teoricamente a nuovo.

Nel ricercare un imbianchino low cost sarà, però, fondamentale evitare degli errori e tenere in considerazione quelli che sono i pro e i contro di questa scelta.

I lati positivi di un imbianchino low cost

Servirsi della professionalità di un imbianchino low cost potrà avere sicuramente molti lati positivi, che portano ogni anno moltissime persone a rivolgersi a questi lavoratori per imbiancare la propria casa.

Innanzitutto, il lato positivo più evidente è sicuramente costituito dal prezzo. Per poche centinaia di euro sarà possibile ottenere la tinteggiatura di un’intera casa.

Inoltre, sarà anche possibile lasciar fare tutto al professionista, senza doversi occupare di procurarsi i materiali oppure di preparare la casa, sempre nel caso in cui il contratto che avrete stipulato con l’imbianchino low cost comprenda questo tipo di servizio in più.

I lati negativi di un imbianchino low cost

Oltre ai lati positivi, costituiti sicuramente dal risparmio nella scelta di un imbianchino low cost, si possono incontrare anche dei lati negativi che dovranno sicuramente essere tenuti in considerazione e che dovranno richiedere una certa vigilanza da parte del cliente.

Infatti, in primo luogo un imbianchino low cost potrebbe porre dei limiti contrattuali particolari alla sua attività. Tanti, ad esempio, indicano la possibilità di realizzare la tinteggiatura solo per una stanza, oppure al di sotto di una determinata metratura.

Bisognerà, quindi, chiarire in primo luogo questo tipo di aspetto prima di affidarvi completamente all’imbianchino low cost.

Allo stesso tempo, questi professionisti potrebbero non includere nel prezzo il materiale che servirà per l’imbiancatura. Anche sotto questo punto di vista dovrete parlare chiaro e richiedere tutti i preventivi necessari e le specificazioni riferite alla fornitura del servizio che starete ottenendo.

Spesso, inoltre, un imbianchino low cost potrebbe operare al di fuori dei principi legali per la realizzazione del lavoro: ad esempio, potrebbe non rilasciarvi una regolare fattura e, alla fine dei conti, qualora si dovesse verificare qualche disguido non avreste la prova del lavoro effettuato.

In tanti casi, la riduzione del prezzo può essere uno specchietto per le allodole e potrebbe nascondere costi nascosti che potrebbero esservi presentati solo in un secondo momento e a lavoro iniziato.

Sarà, quindi, fondamentale farvi consegnare il preventivo dei lavori e dei prezzi per iscritto, in modo da non avere brutte soprese.

L’imbianchino low cost, infine, potrebbe non lavorare con la necessaria professionalità. In fondo, ad ogni tipo di lavoro corrisponde una certa fatica, e questa dovrebbe essere adeguatamente ripagata anche a livello economico.

Per questi motivi dovreste sempre pensare bene alla possibilità, o meno, di ingaggiare un imbianchino low cost per la vostra casa.