Ecobonus

Per poter usufruire dell’ Ecobonus dovranno essere rispettate alcune regole, soprattutto per quei lavori che abbiano riguardato la parte comune degli edifici, come nel caso dei condomini. Infatti, per poter ottenere la detrazione non sarà solo sufficiente la data di realizzazione dei lavori, ma anche il rispetto di altri parametri oggettivi.

Ecobonus per i condomini

L’Ecobonus per i condomini, ed in particolare per le parti comuni di questi, consente di recuperare una grande parte delle spese sostenute per il periodo che intercorre tra il 1° gennaio del 2017 sino al 31 dicembre del 2021.

La detrazione prevista potrà spettare in uno di questi casi e in queste percentuali:

  • Si potrà ottenere la detrazione del 70% nel caso in cui siano stati fatti degli interventi riguardanti l’involucro dell’edificio e questi abbiano avuto un’incidenza maggiore al 25% della superficie lorda dell’immobile;
  • Si potrà ottenere una detrazione del 75% qualora gli interventi siano volti a migliorare in modo evidente la prestazione energetica dell’edificio (come nel caso in cui sia stata ottenuta una nuova qualificazione energetica generale);

Queste detrazioni potranno essere ottenute presentando le domande e potendo, poi, ricevere il corrispettivo suddiviso in 10 rate annuali. Inoltre, l’importo massimo sul quale le detrazioni potranno essere calcolate sarà di 40 mila euro, moltiplicato per quello che è il numero delle unità immobiliari che fanno parte dell’edificio.

Come ottenere le attestazioni per l’Ecobonus

Secondo le disposizioni per ottenere le attestazioni richieste dalle disposizioni per l’Ecobonus per i condomini sarà necessario il controllo e la certificazione da parte di professionisti abilitati.

 

 

Condividi
Articolo precedenteCome fare l’effetto decorativo travertino Romano Oikos
Articolo successivoCompravendite immobiliari, in aumento le transazioni
Sicula doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari. Gli vengono riconosciute capacità intuitive