copri water
copri water

Il copri water è la parte del gabinetto che più facilmente tenderà a consumarsi con l’uso: per questo motivo è sempre utile sapere come sostituire un copri water senza ricorrere ad aiuti esterni. Per farlo dovrete, ovviamente, tenere in considerazione alcune accortezze fondamentali, a partire dalla scelta della tavoletta.

Infatti, per evitare di acquistare un copri water errato per forma o dimensioni sarà necessario portare con sé quello vecchio oppure dotarsi di una sagoma realizzata in cartone che lo rappresenti in modo corretto. In tanti casi, sarà meglio rivolgersi direttamente ai rivenditori che appartengano alla marca che abbia prodotto il wc così da andare sul sicuro.

Tabella comparativa copri water

Sostituire un copri water smontando quello vecchio

Come prima operazione, per sostituire un copri water dovrete smontare quello vecchio. Iniziate dai supporti del sedile che potranno essere stati fissati in modo differente a seconda del modello di gabinetto. Nel caso in cui lo smontaggio dovesse risultare difficoltoso per la formazione di ruggine, utilizzate sempre dello spray sbloccante così da evitare danni.

Dopo aver rimosso i supporti potrete togliere il vecchio copri water e potrete pulire la parte sulla quale esso si appoggiava. Potranno, anche in questo caso, esserci macchie provocate dalla ruggine e dal tempo: toglietele prima di passare alla fase successiva della sostituzione del copri water.

Sostituire un copri water preparando il nuovo sedile

A questo punto dovrete passare a preparare il nuovo sedile per sostituire un copri water vecchio. Ogni copri water viene venduto insieme a perni e viti che serviranno per ancorarlo al gabinetto: dovrete disporli prima di passare ad avvitare il copri water alla struttura del wc. Nel caso in cui ci siano perni filettati dovrete avvitarli nei fori corrispondenti.

Per quanto riguarda le cerniere, che andranno proprio inserite sui perni, queste dovranno essere accoppiate alle guarnizioni forate, che saranno sempre state consegnate insieme al nuovo sedile. Le guarnizioni si potranno montare facendo aderire la parte che abbia lo scalino direttamente verso la cerniera. La parte liscia andrà a contatto con il water nel momento del vero e proprio montaggio.

Sostituire un copri water montando quello nuovo

Dopo aver preparato la nuova tavoletta sarà possibile passare all’ultima fase per sostituire un copri water. Si dovrà, infatti, montare la nuova tavoletta sul gabinetto. Si comincerà rovesciando la tavoletta e rivolgendo quelli che sono i perni precedentemente avvitati verso i fori presenti sul water.  Dopo aver posizionato il sedile si vedranno i perni spuntare dalla parte inferiore o posteriore del wc e, a questo punto, si potrà iniziare ad infilare le rondelle coniche sui perni stessi. La parte appuntita delle rondelle andrà sempre rivolta verso l’alto, così da potersi appoggiare nel foro del water.

Successivamente, sui perni si dovranno anche avvitare i dadi a farfalla, sempre presenti nella confezione della tavoletta. I dadi a farfalla si potranno avvitare a mano o ci si potrà aiutare con una pinza, in modo da fissare il tutto in modo ancora più saldo. In ogni caso, bisognerà sempre evitare di insistere, così da non danneggiare i dadi stessi.