cancelletto
cancelletto

Bambini e animali possono essere fonte di grande gioia, ma spesso è necessario proteggerli in modo che non si facciano male e, nel caso dei cani e dei gatti, non costituiscano un pericolo per la famiglia. Costruire un cancelletto di sicurezza potrebbe essere la soluzione ideale in questi casi in quanto vi consentirà di evitare, ad esempio, che vostro figlio cada dalle scale o che il vostro cane entri nella stanza da letto.

Infatti, questo tipo di cancelli hanno diverse funzioni: sono in grado di evitare che i bambini sconfinino e arrivino in luoghi nei quali potrebbero avere degli incidenti, ma possono essere utilizzati anche per limitare lo spazio e il movimento per gli animali, come nel caso di cani che debbano ancora essere addestrati oppure che abbiano una convivenza difficile con gli altri abitanti della casa.

Vediamo, quindi, come costruire un cancelletto con il metodo del fai da te.

Costruire un cancelletto di sicurezza con i giusti materiali

Per costruire un cancelletto di sicurezza avrete bisogno di alcuni materiali, che potrete scegliere non solo sulla base dell’utilità del cancello ma anche dell’estetica. Infatti, potrete scegliere un pannello di compensato, nel caso in cui vogliate creare un cancello compatto e senza sbarre, oppure potrete dotarvi di una struttura che faccia da cornice, sulla quale montare le sbarre vere e proprie del cancelletto.

Oltre alla struttura, dovrete anche procurarvi dei montanti in metallo per poter fissare il cancelletto alla parete e dovrete studiare la sua struttura. Potrete inserire una cerniera per consentire al cancello di aprire e chiudersi oppure decidere di creare un cancelletto a soffietto, che quindi potrà essere posto di lato nel momento in cui sia necessario il passaggio da una parte all’altra. Infine, ovviamente, prima di poter acquistare i materiali dovrete prendere le misure: prenderete le misure sia relative alla larghezza totale, sia per il cancelletto, sia per il suo supporto. Dovrete anche avere un cancello che sia sufficientemente alto, in modo da evitare che i bambini o gli animali siano in grado di scavalcarlo facilmente.

Costruire un cancelletto di sicurezza passo per passo

A questo punto potrete passare alla fase operativa ed iniziare a costruire un cancelletto di sicurezza. Tagliate i materiali a misura e occupatevi, come prima cosa, di fissare le guide per il cancelletto ai lati del muro. Queste saranno il supporto del cancello ed eviteranno che questo si stacchi. Successivamente, occupatevi di fissare anche il cancelletto mediante l’uso dei montanti e fate qualche prova in merito alla sua apertura e chiusura. Proprio per i cancelletti creati a mano sarà molto importante il sistema di chiusura: cercate di non utilizzare una chiusura troppo facile da aprire, sempre per evitare che soprattutto i bambini imparino ad usarlo.

Dopo aver fissato il cancello e aver provato il suo corretto funzionamento potrete lasciarlo così com’è oppure decidere di decorarlo: la decorazione può essere fatta prima del montaggio, ad esempio verniciando il cancello in modo da accordarlo alla casa, oppure dopo, con l’aggiunta di elementi decorativi che, però, non dovranno risultare troppo attrattivi per bimbi e animali.