Montare maniglia
Montare maniglia

Montare una maniglia non è un’operazione difficile da portare a termine: richiederà solo una manualità essenziale e vi consentirà, facendolo da voi, di risparmiare molto, soprattutto nel caso in cui si tratti di una maniglia non complessa. Infatti, un professionista potrebbe farsi pagare anche decine di euro per una chiamata dedicata a questa piccola incombenza, ed è per questo che il consiglio è sempre quello di ricorrere, il più possibile, al fai da te per Montare una Maniglia. Per Montare una Maniglia avrete bisogno di procurarvi alcuni utensili che renderanno tutta l’operazione di montaggio molto più semplice e veloce.

Montare una Maniglia con gli oggetti giusti

Ovviamente, per il Montaggio della maniglia dovrete, come prima cosa, avere a disposizione la nuova maniglia che andrà inserita sulla porta. Poi, procuratevi un seghetto che vi consentirà di regolare l’asta dell’impugnatura della maniglia: quindi, la lama del seghetto stesso dovrà essere adatta al materiale dell’asta stessa per poter funzionare bene. Inoltre, tenete a portata di mano un cacciavite, a stella o a taglio a seconda del tipo di vite, che sia della misura giusta per svolgere tutta l’operazione di Montaggio della maniglia. In questo modo avrete tutto sotto mano e non dovrete allontanarvi continuamente per prendere ciò che vi potrebbe servire.

Montare una maniglia con il Fai da Te

Dopo la preparazione iniziale potrete iniziare a Montare la maniglia. Inserite, come primissimo passaggio, nel foro presente nella porta l’asta dell’impugnatura della vostra maniglia. Controllate che l’asta stessa sia lunga non troppo e non troppo poco: nel primo caso potrete tagliarla con il seghetto, nel secondo dovrete procurarvi una maniglia diversa! Per capire quale debba essere la lunghezza corretta dell’asta, nel caso in cui questa sporga oltre il buco della porta, dovrete utilizzare il pomello: provate ad incastrarlo e a vedere se le parti combaciano non solo tra di loro ma anche rispetto allo spessore della porta. Nel caso in cui questo non accada, prendete le misure e passate al taglio dell’asta della maniglia in modo da renderla adatta.

Dopo aver realizzato il taglio ed eliminato la parte eventualmente eccedente dell’asta dell’impugnatura, potrete passare al fissaggio del pomello dall’altra parte della porta. Fissate il tutto con l’uso del cacciavite in  modo che le due parti della maniglia appena montata non cadano e provate ad aprire e a chiudere la porta, così da controllare che tutto funzioni correttamente. Ovviamente, questi passaggi si rendono necessari nel caso in cui il Montaggio della Maniglia riguardi una porta alla quale sarà fondamentale applicare un nuovo sistema di apertura e chiusura. Infatti, qualora sia richiesta solo la sostituzione dell’impugnatura o di uno dei pomelli, sarà tutto molto più semplice: dovrete, infatti, solo fissare il nuovo pezzo all’asta già presente. Anche in questo caso dovrete controllare che non ci siano problemi particolari nella lunghezza dell’asta, e poi potrete passare direttamente al Montaggio della maniglia. Così avrete risparmiato sicuramente qualche decina di euro e saprete anche come agire nel caso in cui si renda nuovamente necessario il Montaggio di una maniglia.

 

 

Condividi
Articolo precedenteCome verniciare la plastica PVC
Articolo successivoValorizzazione Immobiliare in Piemonte, sottoscritta l’intesa
Sicula doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari. Gli vengono riconosciute capacità intuitive