Fiera dell'edilizia

Fiera dell’edilizia, l’avvio è stato dato ieri 24 ottobre 2019, quest’anno ospitata a Bari in Puglia e darà un grande aiuto ai lavoratori del settore. La tematica centrale è e sarà l’edilizia, non ci vuole molto a mettere due pietre l’una sull’altra è vero, ma cambiando il modo e la tecnica cambia anche il risultato.

Questo è ciò che si vuole dimostrare durante la Fiera dell’edilizia con la presentazione dei nuovi strumenti e della moderna tecnologia edile. Si rivoluziona un mondo che al momento sembra non riuscire a venir fuori dalla crisi.

Fiera dell’edilizia, alla scoperta di un mondo che necessita di modernità

Fiera dell’edilizia e modernità, sembrano esserci segnali di ripresa, segnali in poche parole incoraggianti, ma è meglio non illudersi e attendere un pò ancora.

I temi caldi della fiera di Bari saranno la sostenibilità, l’efficientamento energetico, la sismica e tutte le varie problematiche che l’Italia si è ritrovata ad affrontare. Ancora più problematico e discutibile è il discorso scuole. Le scuole necessitano di interventi e quindi di finanziamenti e di nuova tecnologia per garantire la sicurezza, cosa che al momento proprio non c’è.

L’aiuto alle imprese che si trovano ad affrontare un mondo tutto nuovo

Le nuove imprese, così come anche le vecchie si sono trovate ad affrontare un discorso del tutto nuovo. Le tecniche di costruzione cambiano nel tempo e ovviamente, i vecchi costruttori non riescono più a raccapezzarsi.

La fiera dell’edilizia ha lo scopo di spiegare le nuove strumentazioni a coloro che pur lavorando nel settore edile da anni si trovano adesso in grave difficoltà lavorativa. L’idea è crescere, quindi partire da Bari e far sì che la fiera si espanda soprattutto al sud dove la necessità è davvero elevata.