Fugenfuller
Fugenfuller

Sottofondo

Prima di qualsiasi applicazione come collante, verificare che il sottofondo sia solido, pulito e asciutto. Eventuali parti friabili o polverose, pitture vecchie, incrostazioni, tracce di disarmante su superfici in calcestruzzo, devono essere preventivamente rimosse. Le superfici lisce e non assorbenti devono essere trattate con aggrappante Knauf Betokontakt (v. scheda tecnica K455) per evitare che si alteri il processo di presa.

Materiale occorrente

Come da dati generali, si può tener conto dei seguenti consumi in kg/m2: soffitto parete controparete rasatura 0,3 0,5 0,25 0,8

Preparazione

Spargere uniformemente Knauf Fugenfüller in un recipiente pulito contenente acqua fredda (temperatura ambiente) e pulita fino a formare un’isola asciutta (circa 1,3 Kg Knauf Fugenfüller in 1 litro di acqua) e lasciare riposare l’impasto per 2-3 minuti. Impastare quindi a mano con una cazzuola, senza ulteriori aggiunte fino ad ottenere una pasta omogenea e priva di grumi. Se l’impasto dovesse risultare troppo compatto aggiungere acqua fino ad ottenere una densità idonea per l’uso. Non aggiungere polvere per addensare. Non utilizzare materiale che si sta rapprendendo: aggiungendo acqua il materiale non diventa nuovamente utilizzabile. Tra una mano e l’altra, è necessario un intervallo di tempo di almeno 7/12 ore per l’essiccazione completa dello stucco, in funzione delle condizioni climatiche ambientali.

Avvertenze

Knauf Fugenfüller non deve essere mischiato con altri materiali perchè le sue caratteristiche potrebbero subire notevoli cambiamenti. Tutti gli attrezzi adoperati per la preparazione dell’impasto devono essere lavati accuratamente dopo l’uso; eventuali residui di materiale induriti possono influire sul rendimento e le caratteristiche del prodotto in una preparazione successiva. Le caratteristiche riportate si riferiscono al materiale in perfette condizioni. I dati relativi al consumo, alle quantità e all’utilizzo sono dati sperimentali che, in caso di condizioni di posa molto diverse, possono variare sensibilmente. Evitare di applicare il prodotto in condizioni di temperatura ed umidità relativa non stabili, nonché in presenza di correnti di aria. Per ulteriori informazioni circa l’applicazione fare riferimento al Manuale di Posa “La Stuccatura”.

Applicazione

Utensili: spatola, frattazzo, cazzuola di gesso. Stuccare anche teste delle viti. Non utilizzare materiale che sta facendo presa. Piccole asperità possono essere rimosse con una levigatrice a mano o a manico subito dopo la presa. Le stuccature dei giunti devono essere armate con nastro in carta microforata o rete (v. schede tecniche W11 – D11 – W61 – Manuale Knauf di stuccatura). Per stuccare con la carta, si consiglia la preparazione di stucco più fluido. In generale si applicheranno due mani di rasatura dopo la posa dell’armatura. Prima della pittura, a stuccatura asciugata, si consiglia di trattare l’intera superficie con Knauf Tiefengrund (K451).

Temperatura di lavorabilità

Stuccare in condizioni stabili di umidità e di temperatura, tali cioè che non si verifichino dilatazioni igrotermiche dei materiali. La temperatura ambiente e del sottofondo non deve essere inferiore a +10°C.

Tempi di lavorabilità

Utilizzare entro 60 minuti il Fugenfüller Leitch, 30 minuti il Fugenfüller 30’ e 120 minuti il Fugenfüller 120’, trascorsi i quali ha inizio la presa. Recipienti e utensili non puliti riducono il tempo utile per l’utilizzo del prodotto.