Lavoro nero

Lavoro nero, una brutta piaga per la società che non accenna ad arretrare, anzi i casi aumentano ogni giorno di più e la situazione si fa sempre più preoccupante.

Lavoro nero, la dura lotta tra segnalazioni e controlli

Se un tempo il lavoro nero, era in riduzione, più la crisi va avanti più la situazione peggiora. Uno degli ultimi casi riguarda il comune di Siracusa dove ad essere stati scoperti sono stati tanti uomini occupati nel settore edile.

In Sicilia purtroppo il lavoro nero aumenta di giorno in giorno, si cerca di trovare una qualunque soluzione per risolvere la problematica economica. D’altronde tutte le famiglie devono trovare di che vivere e se i datori non sono disposti all’ingaggio ci si accontenta.

Questo è quello che viene spiegato e come viene motivata la scelta di vita da parte di chi ha scelto la strada difficile del lavoro nero che non dà certezza se non per il presente. E così si va avanti, nonostante le incessanti segnalazioni agli organi di vigilanza ed i vari interventi delle forze dell’ordine.

Proprio queste cercano giornalmente, in tutti i modi di dare una mano ai lavoratori vessati da condizioni capestro da parte di imprenditori che spesso appartengono al malaffare. Ma non c’è niente da fare, il lavoro nero nel 2019 sembra essere impossibile da abbattere.